«Giornalisti peggio del coronavirus»: cronache dallo Zen di Palermo

Il crollo di quasi due terzi dei reati dovuto al lockdown non deve ingannare. La criminalità organizzata è quieta ma non dormiente, e soprattutto nel sud Italia cerca di tornare ai suoi principi fondanti....