Grande partecipazione alla presentazione dell’associazione culturale “…Scandian le un gran Scandian…”

0 Condivisioni

Domenica 11 settembre è stata presentata ufficialmente l’associazione culturale “…Scandian le un gran Scandian…”. L’evento, svolto presso il Castello della Torricella di Scandiano, ha visto la partecipazione di oltre cent’ottanta persone. Padrino dell’evento è stato Alessio Mammi, già sindaco di Scandiano, oggi Assessore all’agricoltura e all’agroalimentare, caccia e pesca della Regione Emilia – Romagna.

Ad aprire la giornata è stato Matteo Nasciuti, sindaco di Scandiano, che ha augurato il meglio alla neonata associazione, rendendosi disponibile a collaborare: «Il grande risultato di un’associazione che nasce è quello di dare il proprio contributo e del proprio tempo libero per migliorare il contesto in cui si abita. I talenti e il valore di ciascuno a servizio della comunità». Presenti nel pubblico anche i colleghi Giuseppe Daviddi, sindaco di Casalgrande, e Nello Borghi, sindaco di Viano.

Il presidente Fausto Cocchi, il sindaco Matteo Nasciuti e il presentatore e socio Silvano Lucenti di Radio Musichiere Scandiano.

«Dopo questi due anni difficili è bello rivedere tante amiche e tanti amici. Ripartire “dal vivo” è fondamentale. Il mio ringraziamento va al presidente Fausto Cocchi, che ha trasformato un sentito gruppo virtuale in una esperienza reale: abbiamo bisogno di conoscenze ed esperienze da vivere insieme», ha affermato Mammi, durante la cerimonia di inaugurazione nel cortile del castello dei coniugi Pelloni/Cugini.

Il presidente di “…Scandian le un gran Scandian” Fausto Cocchi si dice molto soddisfatto dell’evento e coglie l’occasione per rilanciare le finalità dell’associazione: «Il nostro obiettivo è da un lato mettere in rete e sviluppare la collaborazione tra le tante associazioni che già operano con ottimi risultati e dall’altro promuovere il turismo attraverso le ricchezze naturali, architettoniche, culturali ed enogastronomiche che il nostro territorio offre. Siamo aperti a collaborare con tutte le realtà presenti per dare continuità alle iniziative e valorizzare il nostro, a mio modesto parere, bellissimo territorio!».

Tra le proposte vi saranno conferenze e pubblicazioni di volumi di storia locale, unitamente al progetto di realizzare un parco tematico nella Necropoli di Chiozza, rendendolo un punto di riferimento didattico ed educativo per tutte le età. Il prossimo appuntamento con “…Scandian le un gran Scandian…” è per giovedì 27 ottobre 2022 presso il Polo MADE di Scandiano per la presentazione del volume Il progetto di sicurezza partecipata a Scandiano: senso di comunità e Controllo di Vicinato a cura di Marco Capriglio.

Anche per questo (tutto questo!) … “Scandian le un gran Scandian”!

0 Condivisioni